Non esiste vittoria senza sacrificio. Auguri a Edgar Barreto

15.07.2018 11:20 di Serena Timossi Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Non esiste vittoria senza sacrificio. Auguri a Edgar Barreto

In una Samp sempre più giovane e multietnica, Edgar Barreto è uno dei pochi veterani del gruppo. Insieme a Fabio Quagliarella, la prossima stagione avrà il compito di tracciare la via ai talenti in erba, ai nuovi volti e alle promesse blucerchiate. La via che il centrocampista paraguaiano potrà indicare reca le caratteristiche che gli hanno fatto guadagnare la stima e il rispetto dei tifosi in questi anni: grinta, sudore, costanza. Perché in un gruppo i fuoriclasse fanno sognare, ma senza i gregari i sogni non avrebbero alcuna sostanza.

Oggi Barreto compie 34 anni e si prepara ad alzare il sipario su una stagione con nuove sfide personali: essere pronto come di consueto a subentrare dalla panchina, con la stessa affidabilità e tenacia con cui abbiamo imparato a conoscerlo, noncurante dell'anagrafe e sempre pronto ad uscire con la "maglia sudata", aspetto indispensabile per raggiungere risultati e soddisfazioni, come mister Marco Giampaolo ha sottolineato nel suo discorso d'apertura nel ritiro di Ponte di Legno. 

Non ci resta che rivolgere a Edgar (95 presenze complessive e 5 reti in tre stagioni con la casacca della Samp) i nostri migliori auguri di buon compleanno!