ESCLUSIVA SN - "Dado Blucerchiato": "Senza fare i moralisti abbiamo sicuramente bisogno di un Cassano in forma. Serve una punta centrale"

Conduttore televisivo e attore teatrale. Vero cuore blucerchiato. Opinionista di lusso di Sampdorianews.net con "Il Dado Blucerchiato".
16.08.2015 10:13 di Corrado Tedeschi   Vedi letture
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
ESCLUSIVA SN - "Dado Blucerchiato": "Senza fare i moralisti abbiamo sicuramente bisogno di un Cassano in forma. Serve una punta centrale"

Ovviamente parto da Fantantonio. Premetto che io sono sempre stato un grande sostenitore del ritorno di Cassano perchè secondo me è ancora un giocatore che può fare la differenza soprattutto nella posizione dietro Eder e Muriel, essendo in grado di servire palle coi giri contati come solo lui sa fare. Qualche tifoso sta mugugnando in quanto questo atteggiamento fa parte un po' dei genovesi, ma speravo che comunque fossimo un po' più uniti su questo aspetto.

Le stupidaggini fatte in passato hanno dato fastidio a tutti chiaramente, poi io ero molto vicino a Riccardo Garrone quando successe il brutto episodio della litigata e ovviamente in quel caso ci schierammo senza un attimo di esitazione tutti dalla parte del Presidente anche se poi pure lui stesso lo perdonò. Poi rilasciò altre dichiarazioni quando andò via in altre squadre, ma ai tempi d'oggi giocatori senza macchia non ne esistono, quindi senza fare i moralisti concentriamoci sulla squadra, abbiamo sicuramente bisogno di un Cassano in forma. Sono straconvinto che farà un grande campionato; il contratto è stato blindato con una speciale  clausola dinanzi alle “cassanate”, quindi anche da questo punto di vista non ci dovrebbero essere problemi.

Sono convinto che con Cassano riusciremo a dimenticare presto anche la dolorosa uscita dall'Europa, che poi, parliamoci chiaro, si fa tanta fatica per entrarci e poi sembra che non si veda l'ora di uscire perchè sembra quasi che dia fastidio. Siamo partiti malissimo ma credo che si possa solo fare meglio d'ora in avanti, anche con qualche acquisto da parte della società. Sicuramente abbiamo bisogno di una punta centrale forte fisicamente che possa sostituire Okaka e magari ancora un difensore. Ripeto sono molto fiducioso per la stagione, già l'anno scorso predissi che saremmo arrivati sesti e poi in fondo non mi sbagliai di molto. 

In giro si vedono grossi acquisti ma certo che  gli acquistoni da milioni e milioni di euro a noi, parliamoci chiaro, non hanno mai riguardato. Come obiettivi per la prossima stagione credo che se confermassimo la posizione di quest'anno sarebbe già un ottimo risultato, vedendo anche che le altre squadre  si sono molto rinforzate, come le milanesi, e poi credo che come sempre finiremo sopra gli "altri"...

Quest'anno non presenterò la squadra al Ferraris come accaduto negli ultimi anni, per il sottoscritto era una grande gioia, ma alla fine sono un tifoso come ognuno di voi e le cose veramente importanti sono altre, anche se comunque la famosa secchiata d'acqua alla fine era un must estivo apprezzato molto anche dai tifosi. Ora accantoniamo ogni polemica e ridiventiamo tutti uniti il pubblico più bello del mondo come siamo sempre stati, cercando di essere a ogni partita il dodicesimo uomo in campo!

© foto di Sampdorianews.net