ESCLUSIVA SN - "Il Dado Blucerchiato": "A Roma abbiamo giocato benissimo. Questa rosa è più forte dell'inizio stagione"

Conduttore televisivo e attore teatrale. Vero cuore blucerchiato. Opinionista di lusso di Sampdorianews.net con "Il Dado Blucerchiato".
10.02.2016 12:36 di Corrado Tedeschi   Vedi letture
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
ESCLUSIVA SN - "Il Dado Blucerchiato": "A Roma abbiamo giocato benissimo. Questa rosa è più forte dell'inizio stagione"

Riguardo all'ultima partita contro la Roma, vado un po' controcorrente e dico che la Sampdoria ha giocato benissimo. Nel secondo tempo, in particolare, abbiamo giocato meglio dei giallorossi e ci è mancato solo il gol del pareggio, complice anche un po' di sfortuna che in questo ultimo periodo ci sta attanagliando. Per cui la squadra mi è piaciuta moltissimo, dimostrando anche una superiorità fisica che mi rassicura molto per il futuro, poiché la mano di Montella si inizia ad intravedere anche se per vedere la quadratura completa del cerchio occorrerà aspettare ancora un po', complice qualche assenza di troppo, vedi De Silvestri, Sala e Diakitè.

La prossima partita contro l'Atalanta sarà durissima, gli orobici verranno a Genova per fare una partita difensiva per poi ripartire con giocatori pericolosi, su tutti Alejandro Gomez. Ma se giochiamo come nel secondo tempo di Roma sono positivo, fermorestando che bisogna fare risultato, ricominciando a vincere velocemente. Sarà, quindi, una partita tosta ma sono ottimista, inoltre ho visto un Cassano che è un marziano rispetto a tutti gli altri, un giocatore straordinario anche da fermo.

Per il futuro rimango fiducioso, sono contrario a qualche critica di troppo che ho sentito ed a mio parere questa squadra è più forte di quella che ha iniziato la stagione, mi piace molto Dodò, che a Roma ha fatto un partitone e Ranocchia va aspettato. Mi spiace per la partenza di Eder, ma Quagliarella, quando sarà in forma, non lo farà rimpiangere, per cui attendo di vederlo con grande curiosità, in quanto è un giocatore che non può aver smarrito la sua vena realizzativa. Inoltre sarei curioso di vedere giocare l'attaccante campano in coppia con Cassano, ma in generale abbiamo tante soluzioni alternative, questa è una rosa che mi piace, quindi invito tutti i tifosi a stare con la squadra e sostenerla.

Infine chiudendo, volevo dire a qualche tifoso dell'altra sponda che pensando di insultarmi, ha sottolineato il fatto che non sia genovese. Ecco ci tenevo a ribadire che io sono Sampdoriano, non genovese.  

© foto di Sampdorianews.net