ESCLUSIVA SN - "Dado Blucerchiato": "Spero non parta nessun pezzo pregiato. Derby sarà una partita sportivamente feroce"

Conduttore televisivo e attore teatrale. Vero cuore blucerchiato. Opinionista di lusso di Sampdorianews.net.
25.12.2015 08:14 di Corrado Tedeschi   Vedi letture
ESCLUSIVA SN - "Dado Blucerchiato": "Spero non parta nessun pezzo pregiato. Derby sarà una partita sportivamente feroce"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Sono un grandissimo estimatore di Montella, ora si comincia a vedere il suo lavoro. Chiaro che un minimo di tempo ci voleva e ci vuole, il mister è subentrato in una squadra in crisi che aveva fatto pochi punti. Quando è arrivato ha dovuto capire alcune cose, le difficoltà che c’erano e comunque ci sono ancora: era però il migliore allenatore, tra quelli liberi, che si potesse prendere. Sono assolutamente convinto che andrà sempre meglio e che farà un grande lavoro. Felice per lui, era importante arrivare a Natale bene e in questo modo, era fondamentale. Siamo sulla strada giusta, ne sono convintissimo.

Passate le Feste arriverà il derby, il modo più difficile di cominciare l’anno, perché ovviamente è una partita dove è impossibile fare qualsiasi pronostico. Sono due squadre che arrivano un po’ col fiatone, ma guardo in casa mia, guardo la Sampdoria e sono fiducioso: vedo una squadra in crescita, una squadra che sta cominciando ad assimilare le idee di Montella, il quale, non dimentichiamocelo, ha fatto bene ovunque sia stato in qualità di allenatore.

Ha creato il gioco della Fiorentina che quest’anno con Paulo Sousa sta migliorando, la base di questo gioco tra virgolette molto spagnolo è sua. Il derby, ripeto, sfugge veramente a qualsiasi pronostico: è la banalità tipica che si dice ad ogni derby, ma è veramente così. Sarà una partita sportivamente feroce e noi tifosi non di primo pelo sappiamo quanto conti questa gara. Chi dice che il derby non conta è un bugiardo, il derby conta eccome.

Oltre al derby con gennaio comincerà anche il mercato di riparazione: c’è bisogno di qualcosa. Spero che in uscita non parta nessun pezzo pregiato, ma qualcosina dietro sicuramente ci vuole e possibilmente anche un bel colpo in avanti. Anche sulla fascia sinistra di difesa sicuramente serve qualcosa. Per il resto, l’ossatura della squadra sono convinto che sia buona, molto buona: aspetto con ansia l’esplosione di Muriel che ancora non c’è stata, perché è troppo discontinuo, però la squadra c’è. Uno o due colpi però ci vogliono.

Volevo infine fare gli auguri a tutti i tifosi sampdoriani da parte di un altro tifoso, oltre al fatto che ultimamente ho sentito troppe critiche esagerate. Bisogna dare il tempo di lavorare, i tifosi sono spesso accecati dal troppo amore ma bisogna dare il tempo alle persone. E Montella è il miglior allenatore che potessimo prendere. Auguri a tutti e forza Sampdoria sempre!

© foto di Sampdorianews.net