ESCLUSIVA SN - "Dado Blucerchiato": "Eliminare i cali di tensione e togliersi soddisfazioni. Nostra tifoseria va trattata con tutto il rispetto e la cura"

03.06.2018 10:18 di Corrado Tedeschi  articolo letto 3475 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
ESCLUSIVA SN - "Dado Blucerchiato": "Eliminare i cali di tensione e togliersi soddisfazioni. Nostra tifoseria va trattata con tutto il rispetto e la cura"

Negli ultimi giorni stiamo seguendo gli sviluppi di mercato e penso che Torreira andrà via sperando che si fermi lì la cosa. Credo stia per andare via anche Viviano. L'importante è che non venga smantellata la squadra, è una cosa fondamentale. 

Sono convinto che la prossima sarà una bellissima annata, sono contento che sia rimasto Giampaolo perché un'altra possibilità bisognava dargliela sicuramente. Gli addetti ai lavori blucerchiati sono molto bravi a rinforzare la rosa, abbiamo uno dei migliori osservatori nel panorama italiano e non solo che è Pecini. Mi sembra ci sia la possibilità di prendere Colley del Genk, un gigante belga e se sono vicini a prenderlo sicuramente è un ragazzo che vale. 

Qualora dovesse andar via Torreira spero resti Praet e servirà certamente qualche innesto ma ho fiducia nei confronti di una società che ha sempre dimostrato di saper fare la squadra. Non si chiede alla squadra di vincere la Champions League ma si chiede di fare dei campionati positivi dove ci si possa togliere delle soddisfazioni, mantenendo la superiorità cittadina che in ogni caso non è mai stata in discussione nella storia. 

Reputo Giampaolo una persona intelligente e sono convinto che riesca a trovare il modo di eliminare i black out sofferti quest'anno soprattutto nella seconda parte della stagione. Sono sicuro che abbia capito i motivi e prenderà i dovuti provvedimenti, senza dimenticare che il trend in casa è stato di primo livello. Eliminando questi cali di tensione si potrebbe pensare di disputare veramente un bel campionato. 

Ogni tanto mi sbilancio nelle previsioni e devo dire che di solito va abbastanza bene per cui sono fiducioso che il prossimo sarà un bel campionato. Sull'operato della società penso che fare dei campionati buoni, avere il bilancio attivo e una società sana non basta, c'è qualcosa di ancora più importante nel rendersi conto che la nostra tifoseria è da livello Champions League e quindi va trattata con tutto il rispetto e la cura, per quella che è sempre stata l'anima della nostra squadra.  

RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE WWW.SAMPDORIANEWS.NET 

© foto di Sampdorianews.net