Preziosi: "Ferrero persona seria. Non è semplice vendere una squadra di calcio"

20.08.2019 21:15 di Serena Timossi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Preziosi: "Ferrero persona seria. Non è semplice vendere una squadra di calcio"

All'inaugurazione del nuovo "Signorini", Enrico Preziosi ha risposto ad alcune domande sul suo rapporto con Massimo Ferrero e sulla trattativa per la cessione della Samp:

“Io non odio Ferrero, è una persona seria che ha sempre mantenuto quello che ha detto anche in Lega Calcio, nonostante in molti lo prendano in giro. Mi secca solo che sul campo mi abbia battuto e che sia riuscito a vincere un solo derby e questo veramente non mi piace - riporta Primocanale -. Resta il fatto che fuori dal campo ci sia una stima che riguarda il rapporto personale. Se venderà la Samp? Non è un mio problema, io sto pensando a vendere la mia, ma come vedete nel suo caso da mesi c’è una trattativa che è ancora in essere. Non è semplice vendere una squadra di calcio”.

Il presidente rossoblu ha fornito un chiarimento sulla foto pubblicata da Alba Parietti su Instagram, che ritraeva la showgirl con Preziosi e Ferrero: “La storia è molto semplice: è arrivato Ferrero con la sua signora e c’era anche Alba Parietti, voi sapete che Ferrero è scherzoso, un po' guascone e ha voluto fare una foto poi finita su Instagram, ma è stata una cena tranquilla".