ESCLUSIVA SN - Curto: "Verissimo predilige l'Italia. A fine gennaio sapremo se la Sampdoria..."

07.12.2020 13:09 di Diego Anelli   Vedi letture
ESCLUSIVA SN - Curto: "Verissimo predilige l'Italia. A fine gennaio sapremo se la Sampdoria..."
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport

Da diversi mesi Lucas Verissimo è oggetto di numerosi rumors, relativi in primis a club italiani, inglesi e portoghesi. L'Europa può davvero essere dietro l'angolo per il talentuoso difensore del Santos. Per fare il punto in chiave mercato Sampdorianews.net ha avuto il piacere di intervistare in esclusiva Emanuel Curto, Direttore della Playmaker Soccer, l'agenzia che vanta l'esclusiva per il brasiliano sul mercato italiano:

Dott. Curto, possiamo affermare che Lucas Verissimo rientra tra i migliori profili difensivi in circolazione per qualità attuali e prospettive future? "E' stato eletto miglior difensore nel campionato brasiliano 2019-20, tutto fa pensare che sia un ottimo difensore centrale. Veloce sebbene sia alto, aggressivo nei duelli e forte nell'anticipo, dominante nel gioco aereo difensivo e offensivo".

Quale è l'attuale posizione del calciatore con il Gremio? In Brasile il Presidente Rollo avrebbe dichiarato pochi giorni fa che Verissimo potrebbe liberarsi gratuitamente a causa della situazione economica del club. "Non penso sia vera questa notizia. Presumo che il Benfica avrebbe già fatto una proposta al giocatore, ma solo gennaio ci dirà se sia vera o meno".

A giugno alcuni organi di stampa brasiliani avevano riportato una presunta offerta della Sampdoria da 4,5 milioni, dando l'operazione come ben avviata. "A giugno non avevamo l'autorizzazione per trattare Lucas, ma se ne ha parlato la stampa brasiliana può essere vero. La Sampdoria sa sempre dove pescare, è un giocatore dentro il profilo che normalmente cercano nel mercato".

La Sampdoria rappresenta una pista definitivamente tramontata? "Adesso abbiamo un'autorizzazione in esclusiva per l'Italia dal suo agente e detentore anche di una percentuale del suo cartellino. La volontà del giocatore di trasferirsi c'è, figuriamoci nel campionato Italiano. Se non è tramontata lo sapremo solo a fine gennaio".

A 25 anni può essere il momento giusto per l'approdo di Verissimo in Europa rispetto alla destinazione araba. Benfica, Premier League sono le soluzioni più accreditate al momento, oppure il calcio italiano è tuttora in gioco? "Forse a 25 anni ha 1 o 2 anni di ritardo, ma comunque è il momento, ripeto. Lui predilige l'Italia ma anche Portogallo e Premier sono alternative di tutto rispetto".

RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE SAMPDORIANEWS.NET