ESCLUSIVA SN - "Dai Bazzani segna per noi": "Vittoria a Roma cambierebbe il volto della stagione. La classifica in quattro tronconi e il rombo..."

Protagonista nella promozione e nella massima serie con la Sampdoria di Walter Novellino. Ora opinionista per Sampdorianews.net
18.01.2017 19:33 di Fabio Bazzani   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
ESCLUSIVA SN - "Dai Bazzani segna per noi": "Vittoria a Roma cambierebbe il volto della stagione. La classifica in quattro tronconi e il rombo..."

La Sampdoria è reduce da una partita sottotono, derivata da una prestazione sotto alle aspettative e anche lontana dalle reali possibilità della squadra. Puggioni ha di fatto salvato i blucerchiati da una sconfitta casalinga. Dispiace perché queste partite devono essere fatte proprie da compagini come quella blucerchiata.

Una spiegazione ai risultati altalenanti della Sampdoria potrebbe anche essere l’andamento generale del campionato. Mai come quest’anno si è vissuta una suddivisione così netta della classifica in quattro tronconi: quello di testa, quello per l’Europa, in coda per la retrocessione ed infine una sezione intermedia, della quale fa parte anche la Samp, con squadre che non rischiano ma neppure posso accedere ai quartieri alti.

Queste particolari condizioni potrebbero far trovare ai giocatori pochi stimoli. Ne è prova anche il campionato poco continuo di formazioni che occupano la medesima fascia della Sampdoria. Ma questa, se fosse l’analisi giusta, non deve essere una giustificazione, soprattutto in relazione alla maglia della Sampdoria e ai suoi tifosi, che meritano ogni tipo di sacrificio in campo.

A mio giudizio ci può essere anche una motivazione tecnico-tattica a questa sorta di discontinuità. Moduli come quello di Giampaolo, che ritengo un grande allenatore, concedono sempre qualcosa sulle fasce. È un discorso fisiologico per chi gioca con il rombo (anche abbastanza chiuso). Ed è proprio sulle fasce che la Sampdoria da inizio campionato non ha ancora trovato un padrone.

A destra gli infortuni di Sala hanno consegnato il ruolo a Pereira. Il giovane è attualmente circondato da voci di mercato, e solitamente (è inutile sostenere il contrario) i rumors possono distrarre. Sulla sinistra ci sono due alternative che hanno il nome di Regini e Dodò. In pratica i puri esterni difensivi, Pavlovic e Bereszynski, non hanno ancora trovato continuità, oppure esordito.

Insomma una stagione che tra sfortuna e condizionamenti di vario tipo sta andando in modo anomalo. Ma a questo punto potrebbe essere proprio la Coppa Italia a dare le giuste motivazioni ai blucerchiati. La partita in programma a Roma non sarà facile, e la formula che prevede incontri casalinghi per le squadre più forti è avversa. Ma abbiamo visto che le sorprese sono possibili. Una vittoria a Roma potrebbe veramente cambiare il volto della stagione doriana.

RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE WWW.SAMPDORIANEWS.NET