ESCLUSIVA SN - "Dai Bazzani segna per noi": "Non farsi prendere dal panico. Orgoglio e unità di intenti"

17.09.2019 13:37 di Fabio Bazzani   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
ESCLUSIVA SN - "Dai Bazzani segna per noi": "Non farsi prendere dal panico. Orgoglio e unità di intenti"

Un momento difficile per la Sampdoria, che per usare un eufemismo vede tanti “bassi” e pochi “alti”. I motivi possono essere molti. 

Evidentemente, aldilà delle qualità dei singoli, mi pare chiaro che la rosa non sia stata sufficientemente adeguata alla filosofia del tecnico. E ne è la prova il fatto che Di Francesco abbia provato qualcosa di nuovo nella partita contro il Napoli

In situazioni come queste è però fondamentale non farsi prendere dal panico. Lo zero in classifica può spaventare, i prossimi impegni contro Torino, Fiorentina e Inter saranno impegnativi. Indubbiamente la Samp ora deve pensare soprattutto a iniziare a far punti.

Vedo una squadra che non inizia male le sue gare, ma si dimostra fragile e alla prima difficoltà, o al primo episodio negativo crolla. Si fa un gran parlare di quanto possa avere influito la questione della cessione della società.

Personalmente non penso che la squadra abbia zero punti in classifica per questo motivo. Ma è altrettanto vero che queste questioni extra sportive creano dispersione e instabilità. Sicuramente la vicenda ha condizionato il mercato e questo è un dato di fatto. 

Ciò nonostante tutto quanto non sia calcio non deve costituire un alibi, o una zavorra che impediscano di concentrarsi su quanto c’è da fare sul campo.

Sotto l’aspetto tecnico voglio rimarcare che puntare tutto su quel grande campione che è Quagliarella non risulta prudente. Fabio è un grande campione certamente in grado di risolvere le partite, ma non bisogna metterlo in condizione di esserne obbligato.

È però innegabile che proprio in momenti come questi emergono l’orgoglio e l’unità di intenti. La forza della Sampdoria è quella di avere tifosi splendidi che sanno far tirar fuori il senso di appartenenza a questi splendidi colori. 

E sono certo che anche grazie a loro la Sampdoria ne verrà fuori.

RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE SAMPDORIANEWS.NET