ESCLUSIVA SN - Ag. Caprari: "L'anno prossimo sarà importante per lui e la Samp. Ancora non avete visto il vero Caprari"

26.05.2018 16:44 di Diego Anelli   Vedi letture
ESCLUSIVA SN - Ag. Caprari: "L'anno prossimo sarà importante per lui e la Samp. Ancora non avete visto il vero Caprari"

Si è appena conclusa la stagione, in primis per gli acquisti della scorsa estate è tempo di stilare bilanci e porsi obiettivi per la nuova annata. Sampdorianews.net ha avuto il piacere di intervistare in esclusiva Davide Lippi, agente di Gianluca Caprari, arrivato in blucerchiato la scorsa estate e tenuto in seria considerazione da mister Giampaolo:

Un buon minutaggio, la grande duttilità tattica l'ha portato a ricoprire sia il ruolo di punta che di trequartista. Un bilancio sulla prima stagione di Gianluca Caprari in blucerchiato. “Sono molto soddisfatto per la prima stagione, dico molto e non molto molto perché conosco le qualità del ragazzo e so che cosa può dare. Ancora non avete visto il vero Caprari per quanto abbia fatto bene, ma so che farà molto meglio. Penso ai tanti miracoli dei portieri e qualche errore sotto porta, poteva andare sicuramente il primo anno in doppia cifra. Detto ciò va benissimo così, l'anno prossimo sarà importante per lui e la Samp”.

È fresca la notizia della permanenza di mister Giampaolo sulla panchina doriana. L'elevata stima della guida tecnica, dimostrata anche a gennaio dinanzi al rischio cessione, può rappresentare uno stimolo ulteriore per la definitiva consacrazione di Caprari in blucerchiato nella prossima stagione? “Sicuramente il mister lo stima e ha puntato su di lui e lo stimola quotidianamente a migliorare. Il prossimo sarà un anno importante per tutti”.

Sul fronte Nazionale è da poco partita la gestione Roberto Mancini. Gianluca non compare nella prima lista dei convocati, un'ulteriore  crescita anche sotto il profilo realizzativo potrebbe facilitare la convocazione. La Nazionale non è solo un sogno, bensì un obiettivo da raggiungere tramite il buon rendimento del ragazzo e il cammino blucerchiato? “La Nazionale deve essere un punto di arrivo, un obiettivo per tutti, primis per lui che ha l'assaggiato in qualche stage. Sono convinto abbia le qualità per far parte di questo progetto insieme a Politano e presto aspetto anche Spinazzola, che tornerà più forte di prima”.

RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE WWW.SAMPDORIANEWS.NET