Viareggio Cup, Sampdoria-Partizan Belgrado 1-2

12.03.2018 17:04 di Lidia Vivaldi  articolo letto 3342 volte
© foto di Sampdorianews.net
Viareggio Cup, Sampdoria-Partizan Belgrado 1-2

49' Finisce qui! Una buona Samp trova un avversario ostico e cede soltanto nel finale. Gara equilibrata fino alla fine

48' Un pasticcio della difesa serba concede un calcio d'angolo ai blucerchiati, ma dalla bandierina non arrivano pericoli per Vukanic

47' Ultimi tentativi Samp: Pantazis chiude bene su Dos Santos

46' Cambio per il Partizan: Ilic rileva Novic

45' Saranno 3 i minuti di recupero

44' Azione insidiosa del Partizan con Zuvic che serve un pallone teso a Novic ben piazzato in area, ma il colpo di testa dell'attaccante è fuori misura

40' Altri due cambi: nella Samp Dos Santos rileva Gabbani, nel Partizan Vujanic prende il posto di Nikolic

37' GOL PARTIZAN!!!!! Dalla bandierina Kokir pesca Vjestica liberissimo in area che deve solo appoggiare in rete

36' La pressione del Partizan torna a farsi sentire, Kokir guadagna un calcio d'angolo

34' Bella triangolazione Soomets-Perrone, il cross in area è però preda degli alfieri della difesa serba

31' Primo cambio in casa Partizan: dentro Zuvic per Jankovic

28' Ancora Kokir prova il tiro da fuori, Hutvagner è attento

26' Fulminea ripartenza del Partizan con Kokir che guadagna a sua volta un corner

25' La Samp reclama un rigore per atterramento in area di Cappelletti, ma l'arbitro concede solo un calcio d'angolo. Sugli sviluppi un paio di brividi per Vukanic, ma la difesa serba si salva

22' Si rivede la Samp in avanti con Perrone che guadagna un tiro dalla bandierina

20' Ancora sostituzioni per Pavan: esce Cabral per Bubacar Baldé

18' Corner per il Partizan, nessun pericolo per la difesa blucerchiata

13' Ancora due cambi in casa Samp: Vujcic rileva Stijepovic e Perrone rileva Gomes Ricciulli

12' Ci prova Stijepovic al termine di un contropiede, ma il suo tiro sfila oltre il palo

9' PAREGGIO PARTIZAN! E' un altro calcio di punizione a determinare il risultato della gara del Ferdeghini: il tiro non insidioso viene respinto in tuffo da Hutvagner ma la palla carambola addosso a Vjestica e termina in fondo al sacco

7' Cappelletti ci riprova subito, ma stavolta Vukanic è reattivo sulla sua girata al volo

6' GOOOOOOL SAMPDORIAAAAAAA!!!!! Il neo entrato Cappelletti calcia direttamente in porta ingannando Vukanic che sbaglia l'intervento

5' Samp più vivace in questi primi minuti, i  blucerchiati si guadagnano un calcio piazzato da posizione invitante

18:32 Si riparte! Samp in campo con Soomets e Cappelletti per Pastor e Tessiore 

45' Termina senza recupero un primo tempo giocato intensamente da parte di entrambe le squadre

40' Primo cartellino giallo del match: Pastor finisce sul taccuino dell'arbitro per un intervento falloso a centrocampo

38' Atterrato fallosamente Stijepovic sulla trequarti: ancora una punizione per la Samp che viene disinnescata con qualche affanno dalla difesa del Partizan

32' I maggiori pericoli per la Samp arrivano sempre dalla fascia destra, dove il capitano serbo Kokir riesce spesso a trovare il tempo giusto per il cross in area

27' Cabral si guadagna una punizione sulla trequarti, Tessiore si incarica del tiro ma la palla viene respinta in qualche modo da Vukanic, non perfetto nell'uscita

22' Si rivede la Samp in area avversaria, con un bel traversone di Romei che Gomes Ricciulli non intercetta al meglio

18' Brivido per la Samp che subisce ancora la velocità dei serbi: Kokir arpiona un pallone sulla linea di fondo e rimette al centro dell'area dove la palla sfila tra una selva di maglie

16' Punizione per il Partizan da posizione piuttosto centrale, sul pallone va Pantazis ma il suo tiro si spegne a lato del palo

15' Dopo un'azione prolungata il Partizan perviene nuovamente al tiro, stavolta con Molisavlievic. La palla termina alta

10' Occasione Samp con Tessiore che ruba palla sulla trequarti e serve Stijepovic, il quale costringe il portiere serbo a rifugiarsi in corner

8' Sul rovesciamento di fronte è Gomes Ricciulli a chiamare Vukanic alla prima parata dell'incontro

7' E' ancora il Partizan a dimostrare più iniziativa in area avversaria: Nikolic dal limite dell'area libera un tiro ad effetto che termina di poco sopra la traversa

4' Tentativo di Jankovic da posizione defilata, Hutvagner para senza problemi

2' Partizan in avanti con un bel filtrante di Nikolic per Kokir, la difesa doriana spazza

17:32 Partiti!

17:30 viene osservato 1' di silenzio per commemorare Davide Astori.

Calcio d'inizio posticipato di alcuni minuti.

Le formazioni in campo:

Sampdoria: Hutvagner, Veips, Gabbani, Oliana, Ferrazzo, Tessiore, Stijepovic, Gomes Ricciulli, Romei, Pastor, Cabral.
A disp.: Piccardo, Ejjaki, Balde, Giordano, Perrone, Sakho, Cassaghi, Aramini, Vujcic, Soomets, Dos Santos, Ercolano, Baldé, Scotti, Cappelletti. All. Pavan 

Partizan Belgrado: Vukanic, Vujic, Sehovic, Pantazis, Vjestica, Molisavlievic, Nikolic, Novic, Kokir, Jankovic, Antonijevic. 
A disp.: Prodanovic, Vujanic, Manov, Bojic, Sehapi, Zuvic, Ilic, Pavlovic, Derlek, Vlalukin, Markovic, Popovic. All. Lazetic

Arbitro: Braghini di Bolzano. Assistenti: D'Acunzi e Mari. 

Amici blucerchiati buon pomeriggio da Lidia Vivaldi e benvenuti al Centro Sportivo Ferdeghini della Spezia, dove tra pochi minuti avrà inizio la gara tra Sampdoria e Partizan Belgrado, valida per la prima giornata del Torneo di Viareggio, che Sampdorianews.net seguirà in diretta per voi.