Audero: "C'è sempre uno studio sui rigori. Ranieri trasmette serenità"

02.05.2021 23:36 di Giacomo Zanon   Vedi letture
Audero: "C'è sempre uno studio sui rigori. Ranieri trasmette serenità"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Vittoria, porta inviolata e rigore parato a Dzeko. La serata di Emil Audero è stata senz'altro positiva. Ecco come l'estremo difensore doriano ha raccontato la partita e gli obbiettivi per questa fine stagione dei blucerchiati ai media ufficiali della Sampdoria:

"Felicità doppia per me, perché il momento era delicato per l’andamento della partita: se avessero segnato, qualcosa poteva cambiare, ma non è successo e sono contento così. Dzeko? Non mi aspettavo tirasse, non era tra i primi rigoristi. C’è sempre uno studio sui rigori: si guardano quattro o cinque giocatori e si esaminano con il mister dei portieri e i compagni. Oggi per fortuna è andata bene.

L’obiettivo adesso sono i 52 punti, ma ogni partita ha il suo percorso e noi proviamo ad affrontarle una alla volta. Intanto abbiamo fatto meglio di un anno fa. L’allenatore? Trasmette serenità, con lui si lavora bene. E difatti la domenica si rispecchia quel che si durante l’allenamento settimanale. Non deve mai mancare l’atteggiamento: questo è quello che ci dice sempre, al di là degli errori. Così facendo abbiamo dato filo da torcere a tutti".