Gio. Tedesco: "Palermo non può essere succursale di nessuno. Niente da dire se Ferrero dovesse vendere la Samp"

20.07.2019 13:04 di Redazione Sampdoria News   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gio. Tedesco: "Palermo non può essere succursale di nessuno. Niente da dire se Ferrero dovesse vendere la Samp"

Giovanni Tedesco, da sempre legato alle sorti rosanero, ha esternato ai taccuini de La Repubblica le proprie sensazioni sulla pista Ferrero:

“Se vuole veramente il Palermo deve prima lasciare la Sampdoria. Non mi piace pensare al Palermo gestito da chi ha già un’altra società. Non mi piace immaginare che la mia squadra faccia la fine della Salernitana o del Bari. Al calcio palermitano serve una figura che sia legata solo al Palermo. Niente da dire se Ferrero dovesse vendere la Samp e portare in Sicilia Iachini e Perinetti, ma il Palermo non può essere la succursale di nessuno“.