1° vittoria in campionato per i Blucerchiati del Molise: 5-1 ad un avversario top

Si ringrazia il Presidente Castaldi per la collaborazione.
 di Redazione Sampdoria News  articolo letto 1281 volte
1° vittoria in campionato per i Blucerchiati del Molise: 5-1 ad un avversario top

Dopo la vittoria in coppa mercoledì a Prata, arriva anche la prima gioia in campionato per il Roccaravindola che batte largamente il Pozzilli, una delle squadre top del campionato. Una vittoria voluta a tutti i costi dai blucerchiati che dopo un primo tempo equilibrato, si sono scatenati nella ripresa. Molti gli ex da una parte e dall'altra: Passarella, Di Vaio e Giugliano nel Roccaravindola, Marco Rossi e i fratelli Fella (Domenico, tecnico dei gialloblù, e Federico, in panchina per un infortunio) nelle file del Pozzilli.

La gara inizia subito in salita per i ragazzi di Panella che al 12° subiscono goal su un rigore realizzato dal colored Jaoteh e comandato dall'arbitro per un fallo di Quirico su Rossi. A suonare la carica per i suoi è capitan Forte che nel giro di due minuti prima costringe alla respinta affannosa il portiere con una staffilata dal limite e poi sfiora la traversa da posizione defilata. Al 20° arriva però il pari: gran tiro dal limite di Di Meo, il  portiere devia contro la traversa, arriva Cafasso che mette in rete. 10 minuti dopo grande occasione per Di Meo che, su calibrato lancio di Capaldi, fa tutto bene tranne il tiro sull'uscita del portiere con la palla che termina alta sulla traversa da ottima posizione. 2 minuti dopo rischio in area locale quando, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, il solitario Jaoteh può colpire di testa, ma la palla termina fuori di poco.

Il tempo si chiude con una grande occasione per Di Meo che, su cross dalla destra di Di Vaio, colpisce intelligentemente con la nuca in mischia, ma Bagileo salva nei pressi della linea di porta. Il Roccaravindola torna in campo nella ripresa con più determinazione e al 54° sfiora il goal con una punizione di Bove sfiorata da Forte che lambisce il palo. Al 67° Calce, già ammonito in precedenza, commette un netto fallo su Di Meo lanciato verso la porta di Pio e l'arbitro non può far altro che comminargli il secondo giallo; sulla punizione dal limite susseguente perla di Forte che indovina la parabola vincente che il portiere riesce solo a sfiorare e il Roccaravindola così passa in vantaggio.

Sotto di un goal e con un uomo in meno, per il Pozzilli è notte fonda. E all'82° rischia anche il terzo goal quando il neo-entrato Giugliano ruba palla ad un difensore, ma da ottima posizione manda fuori. 2 minuti però e il Roccaravindola chiude la gara grazie a Di Meo che al limite dell'area si libera di un avversario e di destro batte il portiere. Si innervosiscono gli ospiti e l'ex Sesto Campano Iannetta viene mandato anzitempo negli spogliatoi. I locali ne approfittano e prima del fischio finale realizzano altre 2 reti di ottima fattura: all'89° la prima con un gran tiro dai 30 metri di Del Prete che colpisce il palo interno e termina alle spalle del portiere e a tempo scaduto con Di Meo che appena dentro l'area di rigore pesca l'angolino alla sinistra del portiere.

ROCCARAVINDOLA - POZZILLI

QUIRICO                 1    PIO 
G. CRISTINZIO       2    BAGILEO (87° OTTAVIANO)
PASSARELLA (90° MANCINI)    3    RONGIONE
DEL PRETE            4    DI SANTO
BOVE                      5    DELL'UNGARO
IANNITELLI             6    ROKBI
DI VAIO (85° MELFI)    7    INNO
FORTE (92° CAMARA)    8    IANNETTA
CAFASSO (80° GIUGLIANO)    9    CALCE
CAPALDI                10    JAOTEH
DI MEO                  11    ROSSI
 
PANELLA    ALL.    FELLA
ARBITRO: IAFANO DI ISERNIA

CLASSIFICA AGGIORNATA 1° CATEGORIA:

BOYS VAIRANO    16  
DOMENICO DE SISTO    15    
CASTEL DI SANGRO CEP    15  
AURORA CAPRIATESE    13    
ALA FIDELIS    12    
FORULUM    11    
POZZILLI    9    
FORNELLI    9  
VOLTURNIA CALCIO    7    
MACCHIA    6    
SPORTING LA PIETRA    6    
ATLETIK MIGNANO    5    
ROCCARAVINDOLA    3   
RUFRAE PRESENZANO    3    
MASSERIE LA CORTE    3    
REAL PRATA 1

il sorteggio del campo con l'arbitro © foto di www.roccaravindola.it
Fabio Cafasso, autore del provvisorio pari dei blucerchiati © foto di www.roccaravindola.it
una mischia in area ospite © foto di www.roccaravindola.it
Forte sovrasta di testa Calce © foto di www.roccaravindola.it
Cafasso e Di Santo © foto di www.roccaravindola.it
Forte sommerso dai compagni dopo il suo gran goal su punizione © foto di www.roccaravindola.it