Eriksson: "La Samp è stata qualcosa di veramente speciale. Non ho mai smesso di seguirla"

13.04.2019 14:36 di Gaia Cifone   Vedi letture
Eriksson: "La Samp è stata qualcosa di veramente speciale. Non ho mai smesso di seguirla"

Sven Goran Eriksson in vista del derby della Lanterna, in programma domani pomeriggio, è stato intercettato dai microfoni della Gazzetta dello Sport.

L'ex tecnico blucerchiato ha sottolineato come sia, negli anni, rimasto molto legato alla Samp, infatti non ha mai smesso di seguirla:

"Genova e la Samp hanno rappresentato una parte importante della mia vita, professionale ed umana. Mai, in carriera, sono stato cinque anni di fila alla guida dello stesso club. Ho guidato per cinque anni anche il Benfica, ma in periodi diversi. La Samp no, è stata qualcosa di veramente speciale. Dico la verità: non ho mai smesso di seguirla, almeno a livello di risultati, anche quando ero molto lontano dall’Italia".