ESCLUSIVA SN - "La Rovesciata sotto la Gradinata": "Samp dall'arrivo di D. Rossi è un'altra squadra. Fiorentina sta molto bene"

Indimenticabile Bandiera Blucerchiata. Opinionista di spicco per Sampdorianews.net.
25.04.2013 13:00 di Francesco Flachi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ESCLUSIVA SN - "La Rovesciata sotto la Gradinata": "Samp dall'arrivo di D. Rossi è un'altra squadra. Fiorentina sta molto bene"

Vivere il derby dalla Gradinata Sud è stato bello, si è sofferto, ma molto diverso da quando lo si gioca. Sono contento anche perchè è arrivato un risultato positivo per la Sampdoria, ringrazio i tifosi per la splendida accoglienza. Penso che ormai la salvezza sia raggiunta, perchè vedendo le altre squadre, penso che manchi soltanto un punto.

Si deve pensare a finire bene e ripartire il prossimo anno con delle basi nuove per migliorare l'annata. La Samp dall'arrivo di Delio Rossi è un'altra squadra. Ha valorizzato molti giocatori, è diventata una squadra compatta e ha trovato una sua identità. Le basi ci sono tutte, l'allenatore e i giocatori anche, quindi il prossimo anno si deve cercare di migliorare quello che di bello è stato fatto.

La Fiorentina sta molto bene, domenica ha fatto un primo tempo eccezionale, poi è normale quando sei in vantaggio di 3 reti che subentri un po' di rilassamento, poi è difficile riprendere la concentrazione. Il Torino era stato bravo a raddrizzare la partita, però i viola volevano questa vittoria e l'hanno ottenuta. La compagine di Montella sta facendo un ottimo campionato e ha dimostrato di essere una grande squadra, sia come gioco sia come spogliatoio.

Sarà una partita molto dura per la Sampdoria, anche se alla fine ai blucerchiati può bastare anche un pareggio. In casa, però, nessuno può lasciare niente a nessuno, bisogna arrivare alla matematica salvezza. In questo momento alla Fiorentina tutti stanno facendo molto bene, quelli che subentrano si dimostrano anche loro determinanti. Ci sono ottimi giocatori, da Pizarro a Borja Valero, Ljajic e Jovetic.

Sarà una partita importate per entrambe le compagini; la Fiorentina vorrà continuare la marcia verso la Champions e la Sampdoria desidera chiudere il campionato il prima possibile in ottica salvezza.