Mixed zone, Depaoli: "Alla fine ci è mancata un po' di lucidità. Contro l'Udinese come una finale"

10.11.2019 17:44 di Redazione Sampdoria News   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Mixed zone, Depaoli: "Alla fine ci è mancata un po' di lucidità. Contro l'Udinese come una finale"

Dopo il pareggio ottenuto contro l'Atalanta Fabio Depaoli è intervenuto in zona mista per commentare il match:

"Stiamo pensando più a difendere che attaccare, ma dobbiamo servire comunque meglio i nostri attaccanti. Alla fine ci è mancata un pò di lucidità, la squadra ha corso tanto, loro sono una squadra che ti fa corrrere".

Sul suo momento: "Sono contento di giocare e di ripagare la fiducia del mister. Penso comunque più alla squadra che a me stesso, dobbiamo continuaer su questa strada e cercare di fare punti e di arrivare più in alto possibile. Gioco dove il mister mi mette, non penso alla posizione ma solamente a dare tutto".

Sul cambiamento della difesa: "Il mister sta lavorando tanto sulla fase difensiva, non vuole che subiamo goal e nelle ultiime due partite si è visto, dove ogni uomo cercava di salvare la porta".

"La classifica non la guardiamo, giochiamo ogni partita come una finale per cercare i tre punti. Dobbiamo dare tutto per salvarci. Contro l'Udinese arriviamo consapevoli che sarà come una finale, uno scontro diretto che ci vale un campionato".

Sul momento di Quagliarella: "Fabio va solo aspettato, non ha avuto nemmeno un'occasione. E' un giocatore fortissimo, un campione, dobbiamo essere noi più bravi a servirlo e quando lo faremo sicuramente farà goal".