U18, Di Stefano: "Quagliarella tra i più forti al mondo. Obiettivo esordire un giorno a Marassi"

07.09.2019 14:42 di Diego Anelli   Vedi letture
U18, Di Stefano: "Quagliarella tra i più forti al mondo. Obiettivo esordire un giorno a Marassi"

Lorenzo Di Stefano, attuale bomber dell'Under 18 prelevato a gennaio dal Catania, ha commentato ai microfoni di Samp Tv i primi passi e l'inizio dell'esperienza in blucerchiato:

"A spostarmi da mezzala al centro dell’attacco è stato Giuseppe Mascara, mio allenatore in rossazzurro ai tempi dell’U15. Non ero d’accordo ma è stata la mia fortuna: doppietta la prima partita e a fine campionato le reti furono 37: è grazie a lui se adesso sono qui 

Mio fratello Davide è il mio modello,  anche lui ha giocato nel Catania e mi riempie sempre di attenzioni e consigli. Mi piacerebbe assomigliare a Immobile, un attaccante che ammiro molto ma in prima squadra ho un altro grande esempio, Quagliarella: lui è tra i più forti al mondo. 

Il mio obiettivo? Contribuire con i gol a disputare una stagione importante e un giorno esordire a Marassi per dare una gioia a mio padre e a tutta la mia famiglia che ha fatto tanti sacrifici per me".