Farabegoli un muro, Bahlouli prezioso. Un solo lampo per Mpie

18.05.2019 19:22 di Diego Anelli   Vedi letture
Farabegoli un muro, Bahlouli prezioso. Un solo lampo per Mpie

Krapikas 6: spiazzato sul penalty. Non ha paura ad uscire ma in due occasioni fa correre seri brividi.

Doda 6,5: si ritrova brutti clienti ma è bravo a limitare i danni.

Farabegoli 7: il faro della difesa, spesso si rivela un muro.

Sorensen 6: ripresa di grossa solidità che compensa i primi 45' nei quali ha patito le iniziative di Tonin e Capanni.

Campeol 6: diligenza e capacità di soffrire.

Peeters 5,5: tanta voglia di fare, non altrettanta precisione. Il fallo da rigore è un'ingenuità.

Soomets 6: tanto lavoro sporco al servizio della squadra. Ha però i mezzi per incidere.

Benedetti 6: più copertura che iniziative offensive, anche se è sua l'occasione per sbloccare  la gara.

(65' Scarlino 6: segue alla lettera le indicazioni tattiche).

Mpie 5,5: il lancio per Benedetti, l'unica giocata meritevole di segnalazione. Piuttosto spento in avanti, fatica a coprire le avanzate di Abanda.

Bahlouli 6,5: è una partita maschia, ha poco spazio e un numero limitato di palloni giocabili. Eppure si rende utile con dinamismo, qualità e abnegazione.

Prelec 5,5: troppo isolato al proprio destino in una gara diventata sempre più difensiva con il passare dei minuti. Gestisce male un'ottima ripartenza ad inizio gara. (Boutrif n.g.).

All. Pavan 6,5: squadra ben messa in campo, difesa impermeabile. Un punto pesantissimo per classifica e morale.