Pres. Assoagenti: "Ad oggi ogni calciatore in scadenza può salutare compagnia dopo 30/6"

04.06.2020 16:37 di Diego Anelli   Vedi letture
Pres. Assoagenti: "Ad oggi ogni calciatore in scadenza può salutare compagnia dopo 30/6"

Beppe Galli, Presidente Assoagenti, ha commentato ai microfoni di Radio Punto Nuovo la situazione dei contratti dei calciatori in scadenza il 30 giugno:

"La Federazione deve intervenire su questo tema, al momento siamo solo alle parole ed ogni calciatore, in scadenza, può salutare la compagnia dopo il 30 giugno. Callejon, ad esempio, può rifiutarsi di giocare oltre quella data. 

Per quanto riguarda l'assicurazione, ogni calciatore ne ha una personale e la negozia con la propria agenzia. Noi stiamo sempre aspettando un cenno, un incontro dalla Federazione dopo aver fatto diverse proposte. I nuovi acquisti, come Rrhamani e Petagna, si potranno aggregare alla nuova squadra ma non potranno scendere in campo, almeno fino alla fine della stagione. Non sono stati interpellati gli agenti, eppure i calciatori sono tutelati da noi".