Pradè: "Sempre provato a prendere Caceres. Alla Sampdoria mi ha detto di no"

18.09.2019 16:52 di Moreno Cavanna   Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
Pradè: "Sempre provato a prendere Caceres. Alla Sampdoria mi ha detto di no"

Nel corso della presentazione in maglia viola di Martin Caceres, Daniele Pradè ha ricordato alcuni momenti della trattativa fra la Fiorentina e il difensore uruguayano.

Il Dirigente viola ha menzionato in particolare i tentativi fatti nelle passate esperienze con Udinese, Sampdoria e Roma per assicurarsi le prestazioni del classe 1987, come riporta it.violachannel.tv:

 "A Roma mi ha detto di no, a Firenze la prima volta mi ha detto di no, alla Sampdoria mi ha detto di no, a Udine non ho avuto il coraggio di chiamarlo perchè guadagnava troppo. Voglio bene a lui e lo conosco anche al di fuori dal calcio, abbiamo frequentato le stesse situazioni. Ho chiesto soltanto di portarmi esperienza e di farmi crescere gli altri giocatori, di fargli capire che lui adesso è diventato un esempio. Le 95 partite che ha nell'Uruguay deve trasportarle qua, ha un anno di contratto più un'opzione per il secondo, ma glielo abbiamo detto subito anche prima in pulmino: lui deve iscrivere i figli a scuola a Firenze e fare un percorso lungo qua. Ho sempre provato a prenderlo perché è utilissimo, fa tutti i ruoli".