Gruppo Segafredo, Zanetti accostato in passato alla Sampdoria: "Non penso più al calcio"

Massimo Zanetti, patron del gruppo Segafredo, in passato accostato alla cessione della Sampdoria, ha ammesso di non pensare più ad un'avventura nel calcio
04.06.2022 11:05 di Matteo Rosagni   vedi letture
Gruppo Segafredo, Zanetti accostato in passato alla Sampdoria: "Non penso più al calcio"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Uno dei nomi che in passato fu accostato alla Sampdoria per la cessione societaria è quello del patron del Gruppo Segafredo Massimo Zanetti. L'imprenditore veneto, intercettato dai microfoni di bolognabasket.it, ha confermato che al momento non è interessato al mondo del calcio, se non da tifoso:

"Non penso più al calcio perchè o lo si fa a grandi livelli o è meglio non farlo e ormai è diventato l'ambiente dei fondi, si fa fatica a contrastare i loro mezzi economici. Io e Baraldi siamo due 'pallonari', non nego che il calcio mi piaccia, ma ora sono talmente appassionato di basket che quando vedo il calcio in tv dopo 20 minuti mi stufo".