Deljan Bregasi, dalla Samp agli States

08.06.2016 10:49 di Maurizio Marchisio   vedi letture
Deljan Bregasi, dalla Samp agli States
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Deljan Bregasi ha 24 anni, è originario dell'Albania ma i ricordi più belli lo legano a Genova e sopratutto alla gavetta nelle giovanili blucerchiate nel ruolo di portiere. Trasferitosi negli Stati Uniti dopo il passaggio in alcuni club di serie D, ha vinto una borsa di studio ed ha fondato un' agenzia che si occupa di trovare borse di studio sportive nelle università statunitensi, la USA College Sport.

Il sito genova.repubblica.it riporta le parole di Deljan: "Ho giocato nella Sampdoria fino alla Primavera, i miei compagni di squadra erano Rizzo, Zaza, Obiang, Icardi, Soriano, Fiorillo, i nostro derby erano contro il Genoa di Perin ed El Shaarawy."

"In America ho scoperto che qui è possibile coniugare sport e studi universitari, ho vinto una borsa di studio sportiva qua in ateneo a Miami, e da allora oltre a studiare il mio mestiere è diventato impegnarsi affinché altri ragazzi italiani possano avere un’altra occasione."

Da oggi porterà a Sori il primo American Soccer Camp, per due giorni saranno fatti provini e partite in cui i giovani aspiranti calciatori saranno filmati ed in seguito visionati da oltre 500 allenatori di squadre collegiali. 

"In meno di un anno abbiamo realizzato i sogni di numerosi ragazzi provenienti da Italia, Albania e Venezuela che in questo modo potranno fare strada nel calcio e insieme studiare, attrezzarsi per una carriera come sportivi ma non solo." Giovani calciatori che, aggiunge Deljan "Come me hanno speso l'adolescenza andando a scuola la mattina, mangiando un panino in macchina andando al campo da calcio, per poi tornare dagli allenamenti quotidiani dovendo studiare per le materie del giorno dopo, senza sabati sera liberi e i professori che non vedono di buon occhio i calciatori".