Crotone, Vrenna: "Secondo me c’era un calcio di rigore, anzi due"

19.08.2019 00:30 di Moreno Cavanna   Vedi letture
© foto di Uff. Stampa FC Crotone
Crotone, Vrenna: "Secondo me c’era un calcio di rigore, anzi due"

Come riportato da fccrotone.it, il presidente rossoblù Gianni Vrenna è intervenuto in conferenza stampa per analizzare il match di Coppa Italia perso contro i blucerchiati:

"Una grande prestazione. Potevamo andare sul 2-0 come contro l’Arezzo, purtroppo ci siamo ritrovati sotto 1-2. Secondo me c’era un calcio di rigore, anzi due. Uno su un fallo di mano e uno su fallo su Messias."

Sull'arbitraggio: "Penso che non sia il caso di inasprire gli animi nelle partite di Coppa Italia. Gli errori ci possono stare, ci sono state delle sviste, ma non penso ci sia stato niente di malizioso dall’inizio. In alcuni momenti della partita abbiamo avuto degli sprazzi di gioco importanti. Mancavano delle pedine importanti come Spolli e Simy, però anche i ragazzini hanno dato il massimo e si sono ben saputi adattare." 

Sulla prestazione del Crotone e le aspettative future: "Secondo me chi ha visto la partita oggi apprezzerà sicuramente la squadra che ha dimostrato di essere veramente competitiva, però su questo non voglio fare nessun tipo di proclamo. Partiamo col campionato e vediamo."