Buso: "Preoccupato per mia mamma, sorella e fratello che vivono a Treviso"

04.04.2020 12:26 di Diego Anelli   Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
Buso: "Preoccupato per mia mamma, sorella e fratello che vivono a Treviso"

Renato Buso ha commentato la propria situazione in emergenza coronavirus ai microfoni di viola channel:

"Mi trovo a Firenze dove vivo con mia moglie e i miei figli, stiamo tutti bene. Ovviamente sono preoccupato per mia madre di 82 anni, per mia sorella e mio fratello che vivono a Treviso, il Veneto è maggiormente colpito da questo virus.

Ovviamente il campo manca tantissimo visto che ho vissuto tutta la mia vita nel calcio. Mi mancano tutte le persone che lavorano per la Fiorentina e ovviamente i miei ragazzi. Oltre a questo mi manca anche vedere le partite sia allo stadio che il calcio in tv. È una situazione surreale, mi consolo riguardando le gare storiche".