Aspromonte, ex portiere Viterbese: "Domenica la differenza tecnica sarà tanta ma è pur sempre calcio d'agosto"

09.08.2018 18:43 di Matteo Privitera  articolo letto 1838 volte
Aspromonte, ex portiere Viterbese: "Domenica la differenza tecnica sarà tanta ma è pur sempre calcio d'agosto"

Domenica per la Viterbese sarà una serata da ricordare, comunque sia il risultato. Un'intera città laziale è in attesa di respirare per una sera l'aria della Serie A. Prima di oggi soltanto in qualche amichevole la squadra gialloblù ha potuto vivere sfide simili, come nel 1986 quando affrontò la Juventus di Michel Platini. Uno dei protagonisti di quell'amichevole (terminata 3-3) fu Luigi Aspromonte, portiere della squadra laziale, che ai taccuini de Il Messaggero ha così dichiarato:

“Non so se quel risultato possa essere di buon auspicio in vista di domenica. La differenza tecnica in campo sarà tanta, ma è pur sempre calcio d’agosto e i calciatori della Viterbese avranno la stessa voglia di fare bella figura che avevamo noi”.