Ventura ricorda annata 1999 - 2000: "Nessuno è profeta in patria"

23.08.2019 16:56 di Diego Anelli   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
Ventura ricorda annata 1999 - 2000: "Nessuno è profeta in patria"

Giampiero Ventura ha ricordato l'esperienza alla guida della Sampdoria nel corso di una lunga intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport:

1999 - 2000, Sampdoria, la squadra del cuore. "Non andammo in A per un punto. Ho fatto due grandi errori nella mia vita: la Samp, perchè nessuno è profeta in patria e non avrei dovuto lasciare Cagliari e la A. L'altro è stato quello della Nazionale".