UNA BOTTA DI DORIA - "Eh eh oh ah! Sampdoria in Serie A!"

10.11.2019 19:18 di Paolo Paolillo   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
UNA BOTTA DI DORIA - "Eh eh oh ah! Sampdoria in Serie A!"

Si alza alto, verso la metà del primo tempo dalla Gradinata Sud, un vecchio coro, dei momenti tempestosi, della Serie B. Un coro di cuore, un cantico laico, che ha dentro tutto: paura, speranza, rabbia, sollievo. Cantata oggi, alla luce delle ultime prestazioni del Doria e a seguito dell'inizio shock della compagine blucerchiata, ha un sapore diverso. Perché il testo è semplice e fa: "Eh eh oh ah! Sampdoria in Serie A!".

Di solito si cantava quando la Samp galleggiava in Serie B, quando si iniziava a pensare che forse si poteva tornare in massima serie. Qui ha valenza diversa, dicevamo. Oggi, iniziamo a pensare che, forse, ci si può salvare. Il gap è ridotto a tre punti, la squadra sta trovando un equilibrio e una propria identità e può ancora migliorare, secondo Ranieri. Passo dopo passo, adesso abbiamo un qualcosa di visibile e tangibile da poter tifare, ci sono ruoli chiari e stanno iniziando a delinearsi delle gerarchie. 

Ecco perché, la Sud, visto che si reggeva con la temibile Atalanta, cosa non scontata nonostante le assenze, ha comunicato gridando che si, dobbiamo crederci, possiamo tutti crederci. Insieme!

"Eh eh oh ah! Sampdoria in Serie A!"