Ranieri: "Vincere nel momento giusto è impagabile. L'importante era dare questa gioia ai nostri tifosi"

14.12.2019 23:21 di Serena Timossi Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Ranieri: "Vincere nel momento giusto è impagabile. L'importante era dare questa gioia ai nostri tifosi"

Claudio Ranieri si conferma mister derby, portando a casa il bottino pieno anche nella stracittadina genovese. Il tecnico blucerchiato, raggiunto dai microfoni di DAZN, ha spiegato le scelte tattiche che hanno consentito alla Samp di conquistare una preziosissima vittoria.

La situazione in classifica? "Intanto vincere il derby è sempre importante, a prescindere dalla classifica. In più lottiamo per la salvezza, quindi i punti valgono doppio. Ora arriva la Juventus e non sarà semplice ma l'importante era dare questa gioia ai nostri tifosi".

Le scelte di formazione? "Il tridente era difficile da mettere in campo perché loro fanno buone triangolazioni, Thiago Motta è un bravissimo allenatore e con il rombo rischiavamo di correre a vuoto. Così abbiamo sopperito al palleggio con la tattica"

Il cambio di Quagliarella come quello di Totti nel derby con la Lazio? "Questo è stato senza dubbio più semplice (ride, ndr). Fabio aveva qualche problemino fisico e aveva dato tutto, era il momento giusto per cambiarlo".

Il gol? "Sapevamo che Romero sarebbe salito molto e avevamo impostato il pressing in modo da correre il meno possibile ed essere pronti. Linetty poi è stato bravo ad arrivare da dietro e conquistare il pallone su Ghiglione".

Può essere una svolta? "Dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo. Andiamo avanti così: nulla è fatto e da domani mattina dobbiamo pensare alla prossima".

Le emozioni della vittoria? "Faccio questo lavoro per questo, è indescrivibile. Vincere nel momento giusto è impagabile. Sappiamo che le stracittadine sono qualcosa in più ma continuiamo a lavorare".