Palombo: dedico il goal a Giovanna, dispiaciuto per alcune dichiarazioni dei giornali

31.01.2010 19:00 di Alessio Mataluni  articolo letto 1788 volte
© foto di Giacomo Morini
Palombo: dedico il goal a Giovanna, dispiaciuto per alcune dichiarazioni dei giornali

Sempre più trascinatore di questa Sampdoria che si è riscoperta vincente, il capitano Angelo Palombo si è fermato ai microfoni di Sky al termine della partita ed ha analizzato la vittoria e il delicato momento che sta vivendo la Sampdoria:

"E' stata una bella partita, dedico il gol a Giovanna, una ragazza straordinaria che è costretta a vivere in un polmone d'acciaio. Sono stato da lei qualche settimana fa e le ho promesso un gol, sono felice per averglielo regalato".

Crisi superata? "Abbiamo ottenuto due vittorie nelle ultime due partite, ma non possiamo dire di aver superato la crisi. Bisogna essere concentrati ogni partita, di sicuro non possiamo vincerle tutte, ma di sicuro ce la giocheremo sempre fino alla fine".

"Cassano? Sono felice che abbia deciso di restare con noi. Ogni giocatore decide con la sua testa e secondo me ha fatto la scelta giusta. Sono dispiaciuto perchè in questi giorni un giornale ha parlato di un presunto litigio tra me e Antonio, insinuando persino che si fosse arrivati alle mani. Questo non è assolutamente vero, si può dire tutto sulla Sampdoria ma non che lo spogliatoio sia disunito, prenderò provvedimenti contro questa persona".