Esonero alla Sampdoria, Zenga: "Due del mio staff mi avevano tradito"

11.10.2021 10:24 di Redazione Sampdoria News   vedi letture
Esonero alla Sampdoria, Zenga: "Due del mio staff mi avevano tradito"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Walter Zenga, durante il Festival dello Sport organizzato da La Gazzetta dello Sport, è tornato sull'esonero alla Sampdoria:

"Mi hanno cacciato in occasione della sosta di novembre, e sono stato quasi contento. Avevo l'accordo col club per tornare a Dubai qualche giorno, all'ultimo mi dissero che - riporta linterista.it - dovevamo andare a fare una amichevole col Galatasaray. Non la presi bene e scoprii che due del mio staff mi avevano tradito. Erano stati loro ad accordarsi di nascosto con la dirigenza per organizzare il test a Istanbul. Naturalmente io andai via, mentre lo restarono. Uno andò ad allenare l'Under 18, mentre l'altro diventò dirigente col club blucerchiato".