Di Francesco: "Ottima gara dal punto di vista della manovra. Arriveremo al meglio in Coppa"

11.08.2019 18:02 di Emanuele Massa   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Di Francesco: "Ottima gara dal punto di vista della manovra. Arriveremo al meglio in Coppa"

Dopo l'amichevole contro il Parma, Eusebio Di Francesco ha analizzato la partita ai microfoni dei media ufficiali di U.C. Sampdoria:

"Abbiamo disputato un ottima gara dal punto di vista della manovra e della ricerca, siamo mancati un po' in cattiveria e in determinazione in alcuni momenti della partita e questo non deve accadere. Dobbiamo lavorarci e migliorare, ma in generale sono soddisfatto di quello che ha espresso la squadra che per lunghi tratti della partita ha imposto il proprio gioco, ma non basta, certe gare bisogna portarle a casa con un risultato positivo. Non sono contento della sconfitta perché a me non piace perdere, però sono soddisfatto di quello che stanno cercando di mettere in campo i ragazzi nonostante le varie assenze e con i giocatori che non sono proprio nel loro ruolo naturale ma lo stanno interpretando bene".

"Non parliamo solo di singoli, parliamo in generale quando parlo di determinazione e concentrazione, non vale solo per la fase offensiva ma anche per quella difensiva in alcuni momenti della gara. Devo dire che Ramirez assieme a Maroni hanno interpretato bene la gara, Gas non si deve accontentare perché ha avuto più occasioni per far gol, però grazie ai suoi movimenti e alla sua grande applicazione che sta avendo. Lui l'ha fatto in passato questo ruolo, aveva perso un po' queste abitudini, le sta ritrovando attraverso degli allenamenti in cui lui si impegna sempre al massimo".

"Per quanto riguarda Maroni, ha sempre fatto il trequartista, viene da un altro campionato, lo dobbiamo un pochino aspettare però vedo che sta facendo rispetto all'inizio grandi progressi. Vieira ha interpretato il ruolo da play oggi proprio come vorrei, cattivo, determinato, concentrato, con qualità tecnica e un'ottima personalità. Questo è il play che desidero e lui l'ha interpretato nel migliore dei modi oggi, compreso gli altri due interni, Linetty ma anche Jankto, hanno disputato un'ottima gara".

"Qualche errore tecnico lo commettiamo ancora - ha concluso il Mister blucerchiato - dobbiamo migliorare in questo ma è il normale passaggio di una crescita fisica che stiamo facendo. Sono contento perché ho cercato di portare tutti i calciatori a un determinato minutaggio, li ho un po' intercambiati durante tutte queste gare, però sono soddisfatto e sono convinto che arriveremo al meglio a questa gara di Coppa".