Dalla Norvegia: cessione Askildsen al Doria essenziale per conti Stabæk

11.06.2021 16:47 di Moreno Cavanna   Vedi letture
Dalla Norvegia: cessione Askildsen al Doria essenziale per conti Stabæk
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Le ultime due stagioni sportive, segnate profondamente dalla duplice emergenza sanitaria ed economica, hanno necessariamente sconvolto anche il mondo del calcio.

Dalla Norvegia, terra di origine dei blucerchiati Thorsby ed Askildsen, giungono interessanti dichiarazioni del direttore generale dello Stabæk, Jon Tunold, il quale ha raccontato al portale norvegese Sunnmorsposten come la cessione di Askildsen alla Sampdoria, al netto della crisi economica dettata dalla pandemia, abbia rappresentato un'essenziale fonte di sussistenza per le casse del club. 

Nel fatturato dello Stabæk, infatti, circa 4,5 milioni di euro (considerando il cambio Corone Norvegesi - Euro n.d.r.) di fatturato provengono dal player trading effettuato nel 2020:

"Il Bodo Glimt e Molde sono andati in Europa, ma avrebbero guadagnato molto di più se avessero avuto spettatori.

Noi dello Stabæk abbiamo un grosso deficit operativo. Quando vendi giocatori, significa che rinunci a degli asset importanti. Abbiamo un deficit operativo di poco più di 3 milioni di euro (considerando il cambio Corone Norvegesi - Euro n.d.r.), quindi siamo stati completamente dipendenti dalle vendite di giocatori come Askildsen per rimpinguare il nostro capitale".