16/09/1984: l’esordio blucerchiato di Vialli in Serie A

16.09.2019 13:24 di Serena Timossi Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Pasquinucci
16/09/1984: l’esordio blucerchiato di Vialli in Serie A

Il 16 settembre di trentacinque anni fa un ragazzino tutto riccioli, prelevato dalla Cremonese nella trattativa che portò Alviero Chiorri in biancorosso, faceva il suo esordio in serie A con la maglia della Sampdoria.

I tifosi blucerchiati che vedevano per la prima volta il suo nome sul tabellone, non potevano sapere quanto Gianluca Vialli sarebbe diventato parte della storia della Samp e dei suoi trionfi. L’esordio dell’attaccante avvenne proprio contro la Cremonese e la squadra blucerchiata vinse 1-0 con rete di Souness.

Vialli restò in campo per 83 minuti, per poi lasciare il posto a Galia. Bastò pochissimo tempo perché mostrasse le sue qualità da vero campione, contribuendo alla conquista della Coppa Italia, preludio al ciclo d’oro di Paolo Mantovani.