60 anni fa un Capodanno da record per la Sampdoria

01.01.2016 17:53 di Lidia Vivaldi  articolo letto 6247 volte
© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com
60 anni fa un Capodanno da record per la Sampdoria

Due record ancora oggi imbattuti furono stabiliti nel giorno di Capodanno del 1956 da una giovanissima Sampdoria, allenata all'epoca da Paolo Tabanelli. Come ricorda Sampdoria.it, la formazione scesa in campo contro la Pro Patria, composta da Pin, Farina, Agostinelli, Martini, Bernasconi, Chiappin, Tortul, Ronzon, Firmani, Rosa e Arrigoni, stabilì con un secco 7-0 la più larga vittoria di campionato negli annali blucerchiati.

Oltre al "cappotto" rifilato alla compagine lombarda, resta nella storia il poker di reti messe a segno da uno scatenato Firmani, uguagliato nei campionati di Serie A -ricorda Football Data- soltanto altre quattro volte, l'ultima delle quali da Mauro Icardi nel 6-0 sul Pescara del 27 gennaio 2013.