ESCLUSIVA SN - CON IL ROSSO NON SI PASSA: "Sono straconvinto che sarà Palombo a guidare tutti verso una risalita immediata"

Mirko Conte, indimenticato baluardo difensivo, ora opinionista di spicco per Sampdorianews.net.
10.11.2011 18:41 di Mirko Conte  articolo letto 3220 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
ESCLUSIVA SN - CON IL ROSSO NON SI PASSA: "Sono straconvinto che sarà Palombo a guidare tutti verso una risalita immediata"

Guardando la classifica della Sampdoria, cosa che faccio raramente visto che non la guardavo mai quando giocavo immaginatevi ora che ho smesso, mi viene da sorridere. Mi viene da sorridere perché abbiamo fatto 22 punti, siamo in piena zona playoff e le squadre che stanno davanti non sono poi così lontane.

È stato un campionato pieno di difficoltà, risultati altalenanti, poca continuità e gioco che stenta ad arrivare, ma allora quando si comincerà a fare gioco, quando i risultati arriveranno, questi ragazzi dove possono arrivare? Secondo me lontano, è un campionato lunghissimo, che ti dà la possibilità di sbagliare e, al tempo stesso, ti mette nelle condizioni di rimediare. È normale che poi se le difficoltà persistono, a quel punto sarebbe un altro discorso, ma non credo che questa succeda. La squadra è forte, la società è solida, i tifosi sono lì tutti i sabati in 20.000 come dodicesimo uomo in campo, non manca niente per riprendersi quello che si è lasciato per strada fino ad ora, ma ovviamente le cose non vengono da sole o te le regalano.

Ho visto la partita con il Brescia e mi ha colpito positivamente la determinazione che hanno messo, in un campo difficile contro una squadra che arrivava da 5 partite perse di fila, quindi bene, poi è normale che dire “si è giocato bene” sarebbe un eufemismo, però qualcosa si è visto. Mi fa un po’ tristezza vedere Angelo Palombo in panchina, questo sta a significare il momento difficile che si sta passando, ma confido nell’uomo che è ciò che rappresenta per i suoi compagni, sono straconvinto che sarà lui a guidare tutti verso una risalita immediata, sarà lui ad essere il primo punto di riferimento e sarà lui il primo a gioire per il traguardo prefissato. Forza Capitano, tutti sanno quanto ami questa maglia e cosa sei disposto a fare per lei…