7 anni con Sampdorianews.net: grazie di cuore

Giornalista Pubblicista. Direttore e ideatore di Sampdorianews.net, fondato 12 novembre 2008. Direttore Responsabile TMW Sampdoria. Collabora con Alfredopedulla.com, TMW Magazine, TuttoEntella.com.
12.11.2015 00:00 di Diego Anelli   Vedi letture
7 anni con Sampdorianews.net: grazie di cuore

12 novembre 2008 – 12 novembre 2015: sono passati 7 anni dal giorno in cui Sampdorianews.net fece la sua apparizione nel web, abbiamo tuttora l'entusiasmo dell'esordio, l'inattaccabile amore nei confronti della nostra Sampdoria. 7 anni letteralmente volati tra news di mercato, interviste esclusive, speciali, approfondimenti, editoriali, dirette e servizi post gara, vivendo in tempo reale la quotidianità blucerchiata al fianco dei nostri lettori.

Proprio da voi partono i miei ringraziamenti. In 7 anni siete cresciuti a dismisura consentendo a Sampdorianews.net di raggiungere inimmaginabili risultati in termini di utenti e di visualizzazioni di pagina, non facendoci mai mancare attestati di stima e fedeltà ogni qual volta ci avete contattato via social e incontrato di persona allo stadio, in centro, al bar, o perfino nell'intervallo di un film al cinema, o sulla sella dello scooter. Sampdorianews.net vive del vostro affetto, non smetterà mai di impegnarsi al massimo per offrire un servizio d'informazione il più possibile completo, tempestivo, obiettivo e Sampdoriano, esattamente all'altezza del suo straordinario pubblico.

Un sincero ringraziamento all'editore di Tuttomercatoweb.com, Andrea Pasquinucci sempre al nostro fianco, a chi attualmente fa parte del nostro gruppo, chi dal primo giorno come Stefano Orengo, chi da anni come Andrea Piras, Serena Timossi, Lorenzo Montaldo, Lidia Vivaldi, e coloro che si sono aggiunti in seguito: Alberto Boffano, Rudy Maccherozzi, Andrea Colucci, Giuseppe D'Amico, Alberto De Venuto, Edoardo Figone, Roberto Lazzarini, Andrea Massucci, Gaia Pelosi, Davide Repetto, Matteo Rosagni, Sandro Selis, Gabriele Torchio, Paolo Paolillo, Nicolò Mastroianni, Gabriele Paoli, Laura Rossetti, Chiara Persico, Valentina Pastorino.

Non posso scordare coloro che nell'arco dei 7 anni hanno fornito un contributo fondamentale alla crescita del nostro portale e, nonostante non siano più presenti nel nostro staff, meritano una citazione particolare: Filippo Montelatici attualmente nell'Ufficio Stampa dell'Entella, Stefano Sommariva, Matteo Boero, Alberto Teti, Stefano Bellini, Corrado Camera, Giacomo Zanon, Sergio La Camera, Christian Marmo, Laura Ferrari, Niccolò Bagnoli, Nicolò Valle, Paolo Muzio, Guido Pallotti, Matteo Nosenghi, Alessio Ciarlo, Mattia Mangraviti, Alessio Mataluni, Federico Cabella.

Un ringraziamento ai nostri opinionisti di lusso Francesco Flachi, Fabio Bazzani, Mirko Conte, Corrado Tedeschi, Mauro Bertarelli, Enzo Tirotta, Walter Novellino, agli ex editorialisti Claudio Bellucci e Beppe Iachini, ai corrispondenti dall'estero, agli amici e colleghi che hanno apprezzato il lavoro svolto da Sampdorianews.net, allacciando importanti collaborazioni tv, radio, online e su carta stampata finalizzate a diffondere ulteriormente l'informazione blucerchiata: Alfredo Pedullà, Michele Corti, Matteo Oneto, Marco Ferrera, Alessandro Pucci, Andrea Lazzara, Giovanni Porcella, Marco Benvenuto, Luca Podestà, Fabrizio Pianetti, Giuseppe Viscardi, Stefano Rissetto.

La serata con il Siviglia, le magie di Cassano, Bellucci e Pazzini, la finale di Coppa Italia, i preliminari di Champions League, la retrocessione, la giornata di Nocera, la cavalcata promozione con la notte conclusiva di Varese, i trionfi e le disfatte nelle stracittadine, l'incubo Vojvodina, le sessioni no stop di mercato. Abbiamo passato tante notti in bianco, restando svegli per l'adrenalina contagiosa, una gioia incontenibile, in altre occasioni con le lacrime agli occhi e l'incredulità dinanzi ai beffardi scherzi che il calcio può riservare. In sette anni ogni mattina ha inaugurato una nuova giornata, ma non era un altro giorno, perchè dal primo all'ultimo minuto dell'informazione quotidiana sapevamo di avervi sempre al nostro fianco, sempre più numerosi.

Non ci fermiamo e mai lo faremo. Cercheremo come sempre di essere all'altezza della vostra stima consolidata, di un affetto che si tocca facilmente con mano, offrendo continue novità finalizzate ad arricchire ulteriormente il nostro portale come avvenuto nelle precedenti annate. Siamo e continueremo ad essere noi stessi, in quanto restando tali si sfrutta al meglio il proprio potenziale. Orgogliosi che il nostro impegno, passione e dedizione siano al servizio di altri cuori blucerchiati che battono fortissimo in ogni parte del mondo e non fanno mai mancare il loro amore alla nostra Sampdoria.

Grazie di cuore.