Sampdoria, Quagliarella: "Tifosi bravi a soffrire, voglio continuare"

Fabio Quagliarella commenta la vittoria della Sampdoria sulla Fiorentina e manifesta l’intenzione di continuare un altro anno in blucerchiato
16.05.2022 21:11 di Corrado Camera   vedi letture
Sampdoria, Quagliarella: "Tifosi bravi a soffrire, voglio continuare"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Quarto centro stagionale per Fabio Quagliarella, in una partita che è una via di mezzo tra una festa e una liberazione per la salvezza raggiunta dalla sua Sampdoria. Queste le impressioni rilasciate dal capitano blucerchiato al termine della sfida del Ferraris a DAZN.

"E' stata una stagione di sofferenza, i tifosi ci sono stati sempre vicini e sono stati bravi a soffrire. Non è un addio, era solo un grazie. Voglio fare ancora un anno e godermi questa gente. Sto bene, mi sono sempre allenato come se dovessi giocare ogni domenica. Anche se ho 39 anni mi alleno come un ragazzino, poi va bene quello che decide il mister. Mi manca ovviamente il ritmo partita ma mi sento bene. Gol? E' istinto, so di avere questo tipo di colpi.

Paura in questa stagione? La paura l'abbiamo avuta tutti, quando ti ritrovi lì non è facile. Nei momenti difficili devi isolarti, pensare a lavorare ed avere fiducia nelle proprie qualità.

Ho un messaggio per Chiellini. Giorgio è stato un esempio importantissimo, un difensore difficile da affrontare e quello che lui ha fatto per il calcio italiano è una bellissima cosa. Gli va detto un grosso grazie".