Sampdoria - Piacenza 2-0: ripresa con diversi cambi e tentativi blucerchiati

26.07.2021 19:18 di Matteo Romano   vedi letture
Sampdoria - Piacenza 2-0: ripresa con diversi cambi e tentativi blucerchiati
TUTTOmercatoWEB.com

Nella seconda frazione di gioco mister D’Aversa opta per diversi cambi, a cominciare dalla sostituzione di Depaoli, con ingresso di Colley al centro della difesa e spostamento sulla destra di Ferrari. In porta anche Falcone per Audero.

Nel corso dei secondi 45’ la Sampdoria cerca di controllare, provando diverse soluzioni di gioco, sempre improntate sugli scambi veloci e sulla ricerca delle fasce, ma senza portare grossi pericoli alla porta del Piacenza.

Al 59’ esce nelle fila ospiti Simone Giordano, ex Primavera blucerchiata e in prestito agli emiliani per la stagione.

Al 64’ ingressi di Verre, Askildsen, Leris, Bonazzoli, Torregrossa, Murru, Yepes, Rocha e La Gumina a sostituire i rimanenti titolari; D’Aversa prova a “rimescolare le carte” e dare minutaggio agli altri componenti della rosa.

Particolarmente attivi si sono mostrati Bonazzoli e La Gumina, che con le loro doti di velocità hanno provato a sveltire la manovra offensiva. Al 77’ scorribanda sull’asse offensivo dei succitati attaccanti, con l’ex Palermo a mettere il pallone al centro dell’area, trovando però l’opposizione dei biancorossi.

All’85’ confusione in area di rigore piacentina, con un palo colpito da Bonazzoli e la traversa di La Gumina sugli sviluppi della medesima giocata offensiva.

All’89 Torregrossa va in acrobazia su un suggerimento di Verre al centro dell’area, a sua volta cercato di prima intenzione da un ispirato Bonazzoli.

Seconda frazione con minore incidenza offensiva della Samp, come anche del Piacenza, intento a mantenere compatte le fila difensive. Decide pertanto la doppietta di Quagliarella della prima frazione di gioco.