Ranieri: "Persi tutti i duelli. Hanno voluto la vittoria più di noi"

11.01.2021 23:27 di Serena Timossi Twitter:    Vedi letture
Ranieri: "Persi tutti i duelli. Hanno voluto la vittoria più di noi"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Una Sampdoria che compie un passo indietro rispetto alla prova offerta con l'Inter ed esce sconfitta dal "Picco" al termine di una prestazione deludente, come lo stesso Claudio Ranieri ha sottolineato in zona mista:

"Questa sera ci siamo innervositi troppo: da parte nostra è stata una brutta partita. Al contrario, lo Spezia ha meritato e ha fatto gol. Noi, invece, nel primo tempo abbiamo avuto le occasioni e le abbiamo sbagliate. Poi ci siamo smarriti, senza riuscire a colpire, a fare male. Volevamo fare una buona partita, ma loro sono stati più determinati di noi.

Cosa non ha funzionato? Difficile dirlo, forse la loro determinazione è stata superiore alla nostra. Strano perché noi di solito siamo sempre molto determinati, molto arcigni, reattivi. Abbiamo perso tutti i duelli e le seconde palle – riporta Sampdoria.it -, cose in cui noi generalmente siamo bravi. Insomma, hanno voluto la vittoria più di noi. Lo Spezia ha meritato, ha combattuto, si sono guadagnati la vittoria. Keita? Io lo assolvo, è sempre stato una minaccia per la loro difesa. Quagliarella mi spiace tenerlo in panchina, perché è il nostro leader e goleador. Sappiamo però che alcune partite non si sposano con le caratteristiche del capitano. Qui la sua esclusione si spiega così"

Clicca QUI per il video completo delle dichiarazioni di Ranieri