Ranieri: "Pareggio risultato più giusto. Dobbiamo essere più attenti"

28.06.2020 22:28 di Matteo Rosagni   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ranieri: "Pareggio risultato più giusto. Dobbiamo essere più attenti"

Un Claudio Ranieri furibondo a causa di alcune decisioni arbitrali e amareggiato per la sconfitta rimediata dalla sua Sampdoria, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport nel post del match disputato dai blucerchiati contro il Bologna:

"Mi verrebbe da dire 'ho visto cose che voi umani... avete visto molto bene'. Mi piacerebbe rivedere il rigore a favore del Bologna che, a detta del mio calciatore, non c'era. Poi non ha dato quello dopo per fuorigioco di Colley. Le regole cambiano di continuo. E poi c'era un cazzotto in area a La Gumina. E il contatto di Medel su Tonelli all'inizio dell'azione che porta al gol? Era una partita in cui il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto.

Bonazzoli in panchina perché giocando ogni tre giorni cerco di variare un po', ma conto molto su di lui. E questo gol sono sicuro gli darà più carica.

In queste tre partite, abbiamo sbagliato solo il primo tempo con l'Inter. Poi abbiamo giocato bene a Roma, discretamente bene stasera. Ci manca il risultato, di non prendere gol. Dobbiamo essere più attenti e determinati.

Nelle prossime due gare l'importante sarà giocare come stiamo facendo, mercoledì a Lecce sarà uno scontro diretto. C'è chi ha cinque giorni di recupero e chi come noi uno. Quagliarella oggi ha fatto un'altra ecografia, è al 98% e deve rielasticizzare il muscolo. Domani dovrebbe riprendere gli allenamenti".