Quagliarella: "Dico sempre a Bonazzoli di non stare lontano dall'area. Prova da grande squadra"

13.07.2020 13:46 di Lidia Vivaldi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Quagliarella: "Dico sempre a Bonazzoli di non stare lontano dall'area. Prova da grande squadra"

Dopo la bella vittoria di Udine, segnata dalla prodezza di Bonazzoli in rovesciata, ma anche dal ritorno in campo e al gol di Fabio Quagliarella, il Capitano blucerchiato ha parlato a Sky Sport della grande prestazione della Sampdoria:

"Bonazzoli? Il gol è merito suo e gli faccio i complimenti. Quello che gli dico sempre è di fare il centravanti e non girare troppo lontano dall'area di rigore. Se facesse il trequartista avrebbe ragione lui, ma siccome ha il numero 9 sulla maglia deve stare dentro l'area. E infatti ha fatto gol, bene così."

L'importanza del risultato di Udine e del personale ritorno al gol: "Vittoria fondamentale, farlo qui è difficilissimo contro una squadra molto fisica che sa come farti male. Siamo stati molto bravi a soffrire e abbiamo fatto una prova da grande squadra. Purtroppo il campionato non finisce qui. Il mio gol? Dopo 4 mesi senza fare una partita non era semplice, vengo da questo infortunio serio e quando il mister ha deciso di schierarmi titolare, l'ho avvertito che probabilmente non sarei riuscito a giocare tutta la partita. Fortunatamente è andato tutto bene, mi sono messo a disposizione della squadra e ho dato il massimo finché ho potuto. Un applauso a tutti perché vincere qui è davvero difficile."

La Samp ha ora davanti una serie di gare impegnative, tra cui il derby: "C'è tempo prima di arrivare al derby, ci sono ancora altre partite nelle quali abbiamo assoluto bisogno di fare punti. Recuperiamo le energie e mercoledì pensiamo alla sfida contro il Cagliari".