Primavera, punto d'oro in chiave salvezza (0-0). Milan sbaglia un penalty

18.05.2019 18:52 di Diego Anelli   Vedi letture
© foto di Antonio Vitiello
Primavera, punto d'oro in chiave salvezza (0-0). Milan sbaglia un penalty

Dovevamo uscire imbattuti dal Vismara e così è stato. Un punto d'oro in chiave salvezza che ci consente di tenere il Milan alle spalle.

Inizio ripresa tutto di sponda rossonera. Dopo un tentativo aereo di Tonin senza trovare lo specchio della porta, il risultato potrebbe sbloccarsi al 52'; leggero contatto in area tra Peeters e Capanni, per il direttore di gara è penalty. Il n.10 va alla battuta, Krapikas viene spiazzato ma la conclusione è troppo angolata e la sfera va sul fondo, sospiro di sollievo.

Pavan si gioca la carta Scarlino per Benedetti al 65', non riusciamo ad alzare il baricentro. I ragazzi di Giunti spingono sugli esterni anche con i terzini, Bellanova e Abanda. Farabegoli e Sorensen alzano il muro in un paio di conclusioni in mischia.

Rischiamo grosso al 77' con il pallonetto di Tonin, innescato dalla sponda aerea di Haidara, su Krapikas in uscita, la sfera termina di poco sul fondo.

Minuti finali per Boutrif per Prelec. I rossoneri insistono fino alla fine ma teniamo botta, difendendoci magistralmente. La botta a giro di Capone finisce larga, non succede più nulla nei 4' di recupero.