Kmotrik: "Non vogliamo vendere i giovani talenti ai club stranieri. Strelec non lascia lo Slovan"

29.01.2020 10:48 di Maurizio Marchisio   Vedi letture
Kmotrik: "Non vogliamo vendere i giovani talenti ai club stranieri. Strelec non lascia lo Slovan"

Il presidente dello Slovan Bratislava Ivan Kmotrík ha voluto negare, tramite un comunicato sul sito ufficiale del club slovacco Skslovan.com, la trattativa per l'eventuale vendita di David Strelec. Il centrocampista classe 2001 nelle scorse ore era stato associato alla Sampdoria in chiave mercato.

“Qualsiasi informazione sulla partenza di David Strelec non è in alcun modo basata sulla verità e non abbiamo discusso del trasferimento di nessuno. - Le parole tradotte da Sampdorianews.net - David non lascia Slovan e continua ad allenarsi con la squadra. Non vogliamo vendere i nostri giovani talenti ai club stranieri. Vogliamo sviluppare giocatori che possiedano un potenziale superiore allo standard e siano in grado di competere nelle diverse sfide della squadra. Giocatori come David Strelec o, crediamo fermamente nel prossimo futuro di  Martin Trnovský o Filip Lichý, hanno un grande potenziale e, seguendo l'esempio di Dominika Greifa, possono crescere diventando fondamenta della squadra. Tuttavia, è solo nelle loro mani il proprio potenziale, pur avendo grande qualità. Non prendiamo in considerazione i profitti a breve termine derivanti dalle vendite di un giocatore di talento all'estero."