Gabbiadini: "Tifosi saranno nella nostra testa. Presupposti sono buoni"

04.06.2020 16:57 di Emanuele Massa   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gabbiadini: "Tifosi saranno nella nostra testa. Presupposti sono buoni"

Atteso come uno dei grandi protagonisti di questo inedito finale di stagione, Manolo Gabbiadini ha rilasciato un'intervista ai media ufficiali blucerchiati raccontando le sue sensazioni:

"È bello essere tornati tutti insieme sul campo. Ci mancava allenarci. Dopo questo lungo stop è importante capire il proprio corpo, ma vogliamo giocare. Brutto stare senza pubblico, però abbiamo una salvezza da conquistare. I nostri tifosi saranno comunque nella nostra testa, sempre al nostro fianco.

Giocare ogni tre giorni è quasi un altro sport. Viaggi sempre, ti alleni poco e l’importante è soprattutto recuperare le energie. Ci stiamo allenando anche per questo. I presupposti sono buoni e stiamo facendo di tutto per prepararci al meglio a questo finale di campionato".

Inevitabile un pensiero sulla sua terra natale duramente colpita dall'emergenza sanitaria: "Le parole e i racconti dei miei genitori, che ancora abitano lì, mi hanno lasciato dentro molto. Io ho avuto il Covid ma sono stato bene: non tutti possono dire lo stesso. Ho ancora negli occhi il video delle bare portate via dai militari: un’immagine bruttissima. Io però conosco i bergamaschi: sono forti e sapranno superare questo momento. Speriamo di esserci messi alle spalle il peggio".