ESCLUSIVA SN - "Din Don": "Perla Gabbiadini contro Spal. I fendenti di Linetty"

07.07.2020 09:23 di Nicola Pozzi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ESCLUSIVA SN - "Din Don": "Perla Gabbiadini contro Spal. I fendenti di Linetty"

SAMPDORIA – SPAL, il vantaggio di Karol Linetty: la Sampdoria si è rivelata molto brava, cinica, spietata nello sfruttare le incertezze difensive della Spal in grande difficoltà. La gara si sblocca in un'azione caratterizzata da un doppio svarione della difesa ospite, in fase di possesso il loro centrocampo si rende protagonista di un primo retropassaggio sbagliato, Gabbiadini conquista la sfera e scarica per Ramirez, il quale serve ad incrociare Linetty, Sala, a sua volta tutto solo, non riesce a gestire bene palla e rinvia sui piedi di Linetty. Il centrocampista polacco è bravissimo a stoppare di mancino e a trovare questo calcio rasoterra di interno collo, sgancia un bel fendente, la sfera passa sotto le gambe del difensore e si infila nell'angolino, dove il portiere non può arrivare, Samp molto abile a sfruttare il doppio retropassaggio errato. 

SAMPDORIA – SPAL, il raddoppio di Gabbiadini: è stata un'autentica perla di Manolo, il quale sfrutta una discutibile barriera a tre della Spal con il terzo uomo, Floccari, che non salta. Il posizionamento della barriera agevola un pochino Manolo che ha un mancino veramente fantastico. Di interno collo trova questa punizione la traiettoria è tagliata, la sfera scavalca facilmente la barriera, rimbalza per terra, va a baciare il palo alla sinistra del portiere e si insacca in rete. Punizione calciata forte di interno collo, anche se non ha una parabola molto alta la sfera riesce a scavalcare, la barriera impostata da Letica, Manolo ci ha abituato con queste punizioni.

SAMPDORIA – SPAL, il secondo sigillo di Linetty per il 3-0: l'azione nasce da ripartenza, la Samp è  molto chiusa, Colley riconquista palla dalle retrovie, dà il là all'azione scaricando per Ramirez. L'uruguayano porta palla a campo aperto, cerca di trovare uno dei due giocatori in superiorità numerica in azione di rimessa, trova invece Missiroli, l'ultimo uomo rimasto a difendere. Ancora una volta per fortuna della Samp arriva un liscio piuttosto clamoroso, qui però è molto bravo Linetty, il quale, defilato leggermente sulla destra, stoppa il pallone di interno collo e trova l'angolo incrociato di interno collo. Il portiere prova a gettarsi addosso per chiudere lo specchio della porta ma il centrocampista polacco con un bel fendente trova l'angolino basso. Tre punti, un mattone pesantissimo verso la salvezza.

RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE SAMPDORIANEWS.NET

© foto di Sampdorianews.net