Caprari: "La squadra è viva. L'esterno è un ruolo che ho ricoperto anche in passato"

19.08.2019 18:35 di Moreno Cavanna   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Caprari: "La squadra è viva. L'esterno è un ruolo che ho ricoperto anche in passato"

Gianluca Caprari ha rilasciato a SampTV alcune dichiarazioni in seguito alla sfida di ieri sera contro il Crotone. Il numero 17 si è soffermato anche sull'imminente esordio in campionato contro la Lazio

"Sapevamo l'importanza della partita e la difficoltà, siamo stati bravi a non mollare e a ribaltare il risultato. Abbiamo fatto penso una buona partita, sapevamo comunque che giocare queste partite non è facile specialmente fuori casa. Loro sappiamo che partivano forte, devo dire che abbiamo risposto da squadra." 

Sul nuovo ruolo nel 4-3-3 di Di Francesco: "E' un ruolo che ho ricoperto anche in passato quello da esterno, mi trovo bene specialmente nei movimenti che comunque già conoscevo. L'azione del gol è nata su una palla rubata e un lancio in profondità sul taglio e comunque sono le azioni che chiede il mister. Mi sono trovato lì davanti e l'ho provato ad aprire è andata bene."

Sulla squadra: "Siamo stati bravi  a non subire il secondo a pareggiare subito la partita e poi ribaltarla, questo è stato fondamentale vuol dire che comunque la squadra è viva. Dobbiamo continuare così sicuramente dobbiamo crescere molto perché adesso inizia il campionato e però sono fiducioso." 

Sull'imminente prima di campionato: "Specialmente la prima in casa è fondamentale giochiamo davanti al nostro pubblico e in casa comunque abbiamo sempre fatto bene molto spesso e quindi domenica ci aspetta una grande partita, ma penso che saremo pronti."