Brescia-Sampdoria, Pirlo: "Dobbiamo essere sempre avvelenati. Cancelliamo e prepariamo la prossima"

03.12.2023 19:14 di Paolo Paolillo   vedi letture
Brescia-Sampdoria, Pirlo: "Dobbiamo essere sempre avvelenati. Cancelliamo e prepariamo la prossima"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

La Sampdoria esce sconfitta dal Rigamonti di Brescia, frutto di una prestazione scialba e interlocutoria, come il primo freddo che è arrivato in questi giorni in città. Andrea Pirlo analizza la partita dei blurchiatil, ai microfoni dei media ufficiali della società blucerchiata, concentrandosi sull'atteggiamento:

"Brutta partita. Approcciata male. La linea è sottile tra essere presuntuosi ed essere sicuri. Oggi siamo entrati presuntuosi ma non possiamo permettercelo, perché abbiamo visto che se non siamo concentrati non abbiamo il coltello tra i denti puoi perdere qualsiasi partita ed oggi è stata la dimostrazione.

Dobbiamo sempre essere avvelenati, sapere annusare il pericolo, invece oggi siamo entrati con un altro spirito, diverso dalle partite scorse e, alla fine, questo è il risultato finale.

Sono stati presi gol che abbiamo già rivisto, che potevamo risolvere facilmente, ma invece non lo abbiamo fatto, perché è mancata la concentrazione e la cattiveria, non siamo riusciti a mantenere alta la concentrazione, però questo non può succedere, perchè non abbiamo ancora la forza di avere l'attitudine di avere la forza per superare queste partite con un po' di presunzione. 

Noi dobbiamo sapere che per raggiungere i risultati, dobbiamo lottare su ogni palla: non abbiamo vinto un contrasto, una seconda palla e poi è difficile recuperare le partite. Questa deve essere una partita che ci fa capire che l'atteggiamento non deve essere quello ma delle altre gare. Adesso, cancelliamo e analizziamo la partita e da domani inizieremo a preparare la prossima".