Askildsen: "Cambio di allenatore positivo. Bello avere Quagliarella"

18.09.2021 13:03 di Matteo Romano   vedi letture
Askildsen: "Cambio di allenatore positivo. Bello avere Quagliarella"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Kristoffer Askildsen è dal 2020 parte della rosa della Sampdoria. Alla corte di Claudio Ranieri il giocatore della Norvegia ha disputato poche partite. Tuttavia come racconta al quotidiano Nettavisen, l’esperienza con l’allenatore ex Leicester è stata importante, anche se con il nuovo allenatore Roberto D’Aversa sembra già esserci un buon feeling:

“Il cambio di allenatore è stato positivo per me, anche se Ranieri mi è piaciuto molto, sento che il cambio di allenatore mi ha fatto bene. Per un giocatore giovane, è meglio averlo come lo abbiamo adesso. È un po' più attivo ed è giovane e affamato anche lui, quindi vuole anche fare bene – traduce Sampdorianews.net –  Anche come allenatore [Ranieri, ndr] è bravo, ma non sono riuscito a giocare molto sotto di lui. Penso che sia una bella esperienza averlo avuto”.

Askildsen nella sua intervista parla anche del rapporto con Fabio Quagliarella, giudicandolo un esempio da seguire:

“Quando si pensa alla Sampdoria molti pensano prima a lui. È un bel tipo e una bella figura da avere nella squadra, quello che ho imparato da lui è la mentalità dell'allenamento – le parole tradotte da Sampdorianews.net – Ha 38 anni e non smette mai di allenarsi, corre sempre e non si lamenta mai. È un modo per essere umili. Non trascende, anche se sa di essere bravo. Fa tutto quello che deve essere fatto, e c'è rispetto per questo”.