Tufano: "Ho sposato causa Samp. Sacrificio e appartenenza"

24.08.2020 19:23 di Emanuele Massa   Vedi letture
© foto di Diego Fornero/TorinoGranata.it
Tufano: "Ho sposato causa Samp. Sacrificio e appartenenza"

Dopo la partenza di Marcello Cottafava per Torino sponda granata, la società blucerchiata ha da qualche giorno ufficializzato il ritorno di Felice Tufano sulla panchina della Primavera.

Il mister bresciano, reduce nelle due scorse stagioni dalle esperienze con U17 e U18, ha raccontato le sue sensazioni ai microfoni dei media ufficiali del club:

"Tornare ad allenare la Primavera della Sampdoria per me ha un significato molto importante, ormai penso che dopo tanti anni, anche se frammentati in due fasi diverse, mi posso ritenere un allenatore fidelizzato, un allenatore che ha sposato la causa Sampdoria. Chiaro che tutto ciò è stato possibile perché ci sono state delle persone che hanno creduto in me e ci tengo a ringraziare queste persone: il Presidente, tutte le componenti dai direttori ai responsabili. Li ringrazio davvero di cuore.

Senza spirito di sacrificio è difficile ottenere risultati e in un club importante come il nostro questo valore deve andare di pari passo con il senso di appartenenza che noi allenatori abbiamo il dovere di trasmettere ai ragazzi. Sacrificio e appartenenza.

Dopo le positive esperienze nei campionati U17 e U18, sono curioso di vedere i miei ragazzi confrontarsi con il Primavera 1. L’obiettivo sarà duplice: riuscire ad essere competitivi in campionato, permettendo ai nostri atleti di completare il proprio percorso di crescita per poter approdare in prima squadra".